I Rivoluzionari

Quando il Siero è Davvero Necessario?

Una sessione di shopping alla ricerca del prodotto di skincare definitivo può velocemente trasformarsi da “incredibilmente eccitante” a “totale frustrazione”. La scelta è pressoché infinita. E un prodotto, più di molti altri, rimane un mistero: il siero. Che cos’è? Vale davvero la pena acquistarlo? Quali sono i suoi benefici? Facciamo finalmente un po’ di chiarezza sul prodotto high-tech per eccellenza.

Che cos’è il siero?
Il siero è un vero e proprio concentrato di efficacia, in grado di cambiare il futuro della tua pelle. “Molto concentrato, contiene sostanze biologicamente attive che aiutano a raggiungere obiettivi specifici,” spiega la dottoressa Catherine Orentreich, membro della Federazione Dermatologi con sede a New York e responsabile scientifico Clinique. Infusi con ingredienti efficaci e mirati, i sieri assolvono in genere a un compito specifico: ridurre le macchie, aumentare la luminosità, minimizzare le linee sottili o donare tono e volume. In più, i sieri hanno una consistenza più leggera rispetto alla maggior parte degli idratanti, penetrando più velocemente e agendo più in profondità. Una vera esplosione d’energia per la pelle.

Ho bisogno sia di un prodotto idratante sia di un siero?
Non necessariamente, se la tua pelle non ha esigenze particolari. Se però vuoi agire su un’area o un problema specifico, come una macchia scura o le rughe intorno agli occhi, introdurre un siero nella tua beauty routine è sicuramente una buona idea. Usare contemporaneamente un siero e un idratante che contengono ingredienti complementari è come aggredire il nemico su più fronti. I risultati saranno visibili più in fretta. I due prodotti insieme sono il “gruppo di sostegno” ideale per la tua pelle.

Se il siero è più potente dell’idratante, a che cosa serve quest’ultimo?
Oltre agli ingredienti specifici, nel siero vi è contenuta una certa dose di potere idratante, però non sufficiente a sostituire del tutto il prodotto d’idratazione usuale. Gli idratanti offrono nutrimento e altri preziosi ingredienti necessari alla pelle. Infine, i sieri non contengono SPF perché sono concepiti per penetrare e agire in profondità, mentre i filtri solari devono proteggere gli strati superficiali dai raggi UV.

Quale prodotto si deve applicare per primo?
In generale per lo skincare, vale la regola: dal più leggero al più corposo. Il siero per primo, l’idratante per secondo. Si può usare lo stesso siero mattina e sera ma è necessario scegliere una crema giorno con SPF ed una crema notte con ingredienti nutrienti e restitutivi.

Qual è l’età giusta per iniziare ad applicare il siero?
Non è tanto questione di età quanto dello stato della tua pelle, e se vuoi combattere inestetismi specifici. Sei in cerca del duo perfetto che lavori per te? Ecco tutti i prodotti che fanno al tuo caso.

Se il tuo problema è... macchie scure e tono della pelle disomogeneo
Comincia con un siero come Even Better Clinical Dark Spot Corrector & Optimizer, che contiene Vitamina C, estratto di lievito e acido salicilico che frantumano le macchie e riducono le discromie, mentre il tè Gyokuro dalle proprietà antiossidanti, calma e lenisce le irritazioni. “L’acido salicilico è davvero efficace per favorire l’esfoliazione,” spiega la dottoressa Orentreich. Abbina il siero a Even Better Skin Tone Correcting Moisturizer Broad Spectrum SPF 20, arricchito di ingredienti simili con in più il fattore di protezione solare.

Se il tuo problema è... tono e volume
Il trascorrere del tempo è inevitabile, non per forza è così per i segni che lascia sulla pelle. Con l’avanzare dell’età, le strutture di supporto che forniscono alla pelle il suo sostegno naturale s’indeboliscono. Per combattere tale perdita entrano in gioco ingredienti come collagene, elastina e peptidi che sostengono le strutture cutanee, donando al viso compattezza e un aspetto più giovane. Sculptwear Lift and Contour Serum for Face and Neck scolpisce e definisce visibilmente l’ovale del viso in otto settimane. In combinazione, Repairwear Uplifting Firming Cream Broad Spectrum SPF 15 arricchito di proteine e peptidi, dona un aspetto tonico e scolpito a viso e collo. Il prodotto contiene inoltre schermo solare per proteggere la pelle dalle aggressioni ambientali. Per un profilo visibilmente definito, scegli il fitness giusto per la tua pelle.

Se il tuo problema è... linee e rughe
Non lasciare che linee sottili e rughe ti facciano sentire a disagio. Scegli invece un duo super efficace: Repairwear Laser Focus Smooths, Restores, Corrects e Repairwear Laser Focus Line Smoothing Cream Broad Spectrum SPF 15. Infuso di aminoacidi e peptidi per aiutare a ricostruire il sistema di supporto naturale della pelle, esfoliando allo stesso tempo le cellule morte superficiali, il siero svolge un’azione paragonabile a quella di un trattamento laser anti rughe. Se il tuo #skingoal è minimizzare linee e rughe, il giusto prodotto idratante gioca un ruolo fondamentale. Una pelle volumizzata significa rughe meno visibili.

Se il tuo problema è... un po’ di tutto!
Sarebbe bello avere soltanto un problema di pelle. La verità, però, è che la maggior parte di noi soffre di più di un problema: perdita di tono e macchie scure, o rughe e opacità. Fortunatamente esistono sieri che svolgono più azioni allo stesso tempo. Clinique Smart Custom-Repair Serum intuisce le esigenze della tua pelle e fornisce una soluzione personalizzata, che tu sia a conoscenza del problema oppure no. E un siero smart ha bisogno di un idratante altrettanto intelligente. Clinique Smart Broad Spectrum SPF 15 Custom-Repair Moisturizer fa tanto di tutto: agisce contro le linee sottili e le rughe, rassoda e tonifica, uniforma il tono della pelle e ne aumenta la luminosità. Il prodotto contiene un’alta percentuale di acido ialuronico che agisce sulla pelle danneggiata con effetto rassodante e riparatore.

Photo: Yasu + Junko | Testo: Kristen Bateman