I Rivoluzionari

La tua guida per proteggere
la pelle in inverno

Luminarie festose e scintillanti, cioccolata calda con panna, marciapiedi imbiancati e morbidi piumini - ecco le gioie dell'inverno! Cosa potrebbe rovinare la magia di stagione? La pelle, che sembra improvvisamente restringersi di due taglie! Si avverte secca, tirata, irritata e irritante: come infilarsi un paio di skinny (di lana). "Quando la temperatura diminuisce, la pelle subisce un doppio attacco", spiega Michelle Henry, Professore di Dermatologia al Weill Medical College. "Se fuori fa freddo, c'è più umidità nella pelle rispetto all'aria, pertanto, quest'ultima, si limita a sottrarre idratazione. Poi, quando si entra in un luogo chiuso il calore secco fa la stessa cosa". Prepararsi a questo assalto, rinnovando la routine di cura della pelle, è il modo ottimale per garantirle il giusto livello di morbido comfort (e decisa radiosità) per tutta la stagione. Ignorarlo può causare una cronica secchezza, che può portare a infiammazione e alla ripartizione del collagene (no, grazie!).

Stendere più creme idratanti una sull'altra, cambiare lo struccante in base alla stagione, bere più acqua: continua a leggere i consigli degli esperti per mantenere la tua pelle soffice, liscia e confortevole per tutto l'inverno.

1. Assicurati che il tuo detergente sia ultra delicato
Di norma la pelle  è meno oleosa e più fragile in inverno (visualizza: arida, rossa, irritata). "È importante non contribuire a renderla ancora più arida usando un detergente che le sottrae ulteriore idratazione", spiega la Dott.ssa Henry. Scegli uno struccante delicato che deterga a fondo, senza seccare la pelle. Uno amato dai dermatologi: Liquid Facial Soap Extra-Mild rimuove delicatamente il trucco mentre apporta idratazione alla pelle e lenisce l'irritazione. Suggerimento: se la pelle è eccessivamente arida, usa un panno pulito, anziché l'acqua, per rimuovere il detergente. Si evita così d'inasprirne la secchezza.

2. Statifica l'idratazione
Proprio come ci si avvolge in più vestiti (camicia, maglione, giacca, sciarpa), si devono mettere più strati d'idratazione. La pelle secca dell'inverno necessita di tutto il supporto possibile e più strati si stendono, più si aggiunge l'idratazione che serve. Lo strato di base ideale: Moisture Surge 72-Hour Auto-replenishing HydratorCi vuole un approccio multiplo per fornire una dose consistente d'idratazione: la caffeina e l'aloe attiva stimolano la circolazione interna dell'acqua, mantenendo gli strati più profondi della pelle altrettanto idratati di quelli superiori, mentre l'acido ialuronico attira l'umidità dall'aria e la trattiene sulla pelle.  Dal momento che si tratta di una formula leggera in gel, che si assorbe rapidamente, è facile stratificarla con il tuo regime attuale senza sentirsi come si indossasse un centimentro di glassa sul viso. Si può applicare anche sopra il trucco,  per una carica d'idratazione a metà giornata.

3. Non dimenticare la protezione solare nella tua routine.
“La protezione solare è una priorità anche in inverno. Non importa se fa freddo; quando c'è luce solare ci sono i raggi UV e possono danneggiare la pelle", avverte la dottoressa Henry. Secondo la Skin Cancer Foundation, la neve riflette fino all'80 percento della luce UV del sole, il che significa che spesso si viene colpiti dagli stessi raggi due volte, con il conseguente aumento del rischio di invecchiamento precoce. La crema idratante che si usa di giorno deve vantare almeno un indice di protezione solare 15, come Smart Broad Spectrum SPF 15 Custom-Repair Moisturizer per le pelli da molto aride a aride. Questa formula sontuosamente ricca è sorprendentemente priva di olio (al bando le eruzioni cutanee!) e piena di acido ialuronico idratante, oltre ai peptidi che riparano la pelle contrastando le rughe e rassodando la pelle.

4. Illuminala con la  vitamina C.
Di certo molti tra noi hanno provato il malessere invernale della pelle: una carnagione opaca, grigiastra e screpolata. Tienilo a bada con una dose quotidiana di vitamin CDi certo molti tra noi hanno provato il malessere invernale della pelle: una carnagione opaca, grigiastra e screpolata. Tienilo a bada con una dose quotidiana di Fresh Pressed Daily Booster with Pure Vitamin C 10% nella tua crema idratante, mattina e sera, per rendere la  pelle più luminosa mentre le giornate si fanno più scure.

5. Esfoliare, esfoliare, esfoliare.
Se c'è un momento giusto per iniziare ad esfoliare, è l'inverno, quando le cellule morte si accumulano più rapidamente sulla pelle. L'esfoliazione le elimina, rivelando un incarnato più soffice, levigato e radioso. Inoltre, enfatizza l'assorbimento del prodotto successivo, il che lo rende perfetto da applicare subito prima della crema idratante, di un trattamento o di una maschera. Esistono due tipi di esfolianti: quelli chimici, che utilizzano in genere acido glicolico o salicilico, e quelli fisici, con grani fini o scrub. Sono entrambi funzionali; si scelgono in base alla sensibilità della pelle o alla propria preferenza. Clarifying Lotion, un delicato esfoliante liquido, abbina all'acido salicilico alcuni ingredienti lenitivi e idratanti, pertanto si può utilizzare due volte al giorno, tutti i giorni. "

6. Idratazione extra per gli occhi!
La secca aria invernale sottrae idratazione alla pelle. Il che danneggia in particolar modo la pelle sottile e fragile del contorno occhi, già di per sè priva di adeguata idratazione. Rifornirla di idratazione contribuisce a distendere e levigare l'area sotto l'occhio e ridurre l'aspetto delle occhiaie, che può essere ancora più scuro se la pelle è disidratata. La soluzione: All About Eyes Rich è un trattamento in gel ricco di lipidi, formulato per fornire la massima idratazione alla parte inferiore del contorno occhi e riparare la barriera idratante della pelle enfatizzandone la capacità di trattenere l'idratazione. Un altro consiglio: usa uno struccante che non secchi la pelle e tratta con la massima delicatezza la pelle del contorno occhi.

7. Prenditi cura della labbra!
"In inverno le labbra sono davvero indifese poichè non producono sebo per proteggersi e sono sempre esposte", spiega la dottoressa Henry. Per questo possono essere secche e screpolate per tutta la stagione. Per rimetterle in forma, è necessaria una strategia in due fasi: innanzitutto esfoliare, quindi reidratare in profondità. Massaggia delicatamente 7 Day Scrub Cream Rinse-Off Formula sull'intero labbro per eliminare le pellicine, quindi risciacqua o rimuovi con un fazzoletto. Prosegui con un balsamo per labbra a base di petrolato, che sigilla l'idratazione e agisce come una barriera per gli attacchi esterni. Provane uno ottimo: Pep-Start Pout Perfecting Balm. È disponibile in tre colorazioni trasparenti, che stanno bene a tutte, sia che si desideri un tocco di colore al bacio o un velo di tinta. Indossale da sole o sotto il rossetto per una carica extra di idratazione.

8. Doccia o bagno, basta che sia rapido.
Il freddo ci spinge a bramare l'acqua calda, ma l'acqua calda secca moltissimo la pelle. "Lo ripeto sempre ai miei pazienti, l'inverno non è il periodo giusto per perdersi nei propri pensieri sotto la doccia", avvisa la dott.ssa Henry che raccomanda di usare acqua tiepida e stare sotto la doccia per 10 minuti al massimo (ancora meglio 5!). Se si sceglie il bagno, meglio con olio o crema idratante, cercando di ridurre al minimo il tempo di immersione nella vasca"

9. Spalmarsi di abbondante burro per il corpo.
Dopo la doccia o il bagno, applica una ricca lozione per il corpo quando la pelle è ancora leggermente umida, e il bagno è pieno di vapore, per sigillare l'idratazione. Deep Comfort Body Butter è miracoloso sulla pelle secca, irritata e infiammata - persino con eczema. Gli ingredienti chiave: glicerina, acido ialuronico, burro di karitè e vitamina E.

10. Overdose di H2O.
"In inverno, non sudiamo molto né patiamo troppo il caldo, pertanto abbiamo meno sete", afferma la Dr.ssa Henry. Di conseguenza, tendiamo a bere meno acqua (e probabilmente più alcolici durante tutte le festività). Se il corpo avverte meno la necessità di bere, è comunque importante mantenere il livello di apporto di acqua. La tua pelle è il tuo organo più grande e le sue cellule hanno bisogno di idratazione per funzionare a piena (raggiante) capacità. "


Foto: Saria Atiye | Testi: Julie Redfern | Hair & Makeup Artist: Lizzie Arneson | Prop Stylist: Erin Lark Grey