Piuttosto semplice

1 eyeliner liquido,
3 facili look

Chiunque abbia familiarità con la beauty & fashion blogger Keiko Lynn conosce la sua passione per l’eyeliner liquido. Basta un’occhiata al suo Instagram feed per capire di cosa parliamo —ogni scatto cattura una perfetta ala di eyeliner. “Il liner è un mio punto fermo perché ho gli occhi sensibili e piccoli, le ciglia dritte, e pertanto uno spettacolare look con bordatura nera è quello che mi ci vuole per enfatizzare gli occhi senza irritarli,” dichiara Keiko. “capita veramente di rado che io esca di casa senza indossare un qualche tipo di eyeliner.”.

Che serva per disegnare una spettacolare ala o una semplice riga, la versatilità del liner liquido è un’attrazione irresistibile, soprattutto per Keiko. “Adoro il fatto che con un solo prodotto si possa creare una tale teatralità, a differenza di uno smoky eye, che richiede un sacco di pennelli, un primer e più ombretti diversi.” Uno dei suoi preferiti: Pretty Easy Liquid Eyelining Pen, per la facilità d’applicazione. “Se sai usare una penna, sai usare anche questo liner!” sancisce Keiko. “È così facile perché la punta aderisce al contorno dell’occhio e tutto quello che devi fare è tenere la mano ferma e scorrerla lungo la linea delle ciglia.” Adora anche il fatto che sia sicuro per gli occhi sensibili (senza parabeni e testato oftalmologicamente), e rimanga perfetto per 24 ore (senza sbavature e senza colare) e sia disponibile in nero e marrone. Qui, Keiko ci mostra come usa questo liner infallibile per creare tre diversi look.

1 eyeliner liquido, 3 facili look

La riga semplice
“Questo è un look per quando sono di fretta. Si tratta di enfatizzare la rima cigliare in modo da creare l’illusione di un occhio più grande e di ciglia più folte, che fa sembrare subito più sveglie,” spiega Keiko. Consiglio: per addolcire l’aspetto del liner grafico, usate la tonalità marrone.   

Passo 1: iniziate dall’angolo interno dell’occhio, posizionate la punta del liner piatta sulla rima superiore, quindi procedete scorrendolo semplicemente lungo la linea delle ciglia fino a toccare l’angolo esterno.
Passo 2: tamponate con la punta del liner tra le ciglia. Così facendo riempite gli spazi vuoti e create , e di solito ci metto anche un po ' di Beyoncé che fa sentire potenti le ragazze! ”

L’occhio da gattina
“L’occhio da gattina è una variante soft del classico cat eye ed è più indicato per un look da tutti i giorni,” spiega Keiko. “Di solito lo consiglio alle persone che non sono a loro agio con la teatralità di un cat eye.”

Passo 1: per prima cosa stendete una semplice riga lungo la rima cigliare superiore. (Si vedano i passaggi sopra descritti).
Passo 2: quando toccate l’angolo esterno, aggiungete una piccola ala estendendo il liner di pochi centimetri.
Passo 3: collegate l’estremità dell’ala muovendovi all’indietro verso l’angolo esterno per formare un piccolo triangolo e quindi riempitelo.

Il Cat Eye
Il cat eye è il mio preferito. I look retro sono una mia grande ispirazione, pertanto sono sempre stata attratta dall’ala teatrale. È molto più facile da creare di quanto sembri,” dice Keiko.
Passo 1: seguite le istruzioni per realizzare un occhio da gattina (si veda sopra), ma estendete di più l’ala verso l’esterno, quasi fino all’angolo del sopracciglio.
Passo 2: ruotate l’eyeliner e collegate l’ala all’indietro con l’angolo esterno dell’occhio. Come accade per l’occhio da gattina, deve formare un triangolo, anche se più ampio e più teatrale, e quindi riempitelo.

Fotografie: Chris Maguire|Filmato: Chris Maguire | Testo: Julie Redfern | Capelli: Rutger | Makeup: Maki H.