Weekend fuori porta

La Nostra Avventura di 72-Ore
A #PinkOasis, L’oasi rosa

Non dovete regolare lo schermo —questa magica #PinkOasis è davvero rosa come la vedete. Nascosta nella più remota punta settentrionale della penisola dello Yucatan, in Messico, questa laguna rosa è una meraviglia naturale, nonché la destinazione ideale per festeggiare la nostra nuova Moisture Surge 72-Hour Auto-Replenishing Hydrator. Abbiamo invitato alcune delle nostre instagrammer (creatrici di contenuti) preferite da tutto il mondo, stipato di rosa le nostre valigie e ci siamo imbarcate per una avventura di 72 ore di sole, sabbia e intensa idratazione. Qui vi raccontiamo alcuni dei momenti salienti, date un’occhiata al nostro Instagram per scoprire di più.

Una coppia da autentico paradiso rosa! Non solo Moisture Surge 72-Hour Auto-Replenishing Hydrator si abbina alla perfezione con questa #PinkOasis, ma mantiene anche la pelle rimpolpata, luminosa e deliziosamente idratata dopo una giornata intera di sole e spiaggia.

Questa è la sostanza dei sogni più rosei! Non avremmo potuto desiderare un gruppo migliore di donne per unirsi a noi in questa avventura. “Un pranzo con vista su una laguna rosa non lo avevo mai neanche osato sognare... invece questo posto esiste davvero ed è magico!” ha postato Amelia Liana. Da sinistra a destra: Summer Wen Wang, Nicol Concilio, Sierra Furtado, Loretta Grace, Freddy Cousin-Brown, Saeko Dokyu, Anna Sarelly, Alexandra Pereira, Foinika Kay, Vic Ceridono, Amelia Liana.

Alexandra Pereira, Sierra Furtado e Saeko Dokyu si divertono sulle rive soleggiate di #PinkOasis.

Che vista indimenticabile! Sasha Spilberg, Nicol Concilio, e Anna Sarelly si avventurano verso il lago rosa, senza dimenticare di tenere una dose abbondante di Moisture Surge a portata di mano.

Sanana El Mahalli, Nicol Concilio e Sasha Spilberg si crogiolano sotto il sole messicano. Buono a sapersi: Moisture Surge è ricco di idratanti quali l’acqua di aloe attivo el’acido ialuronico per rifornire la pelle dell’idratazione perduta dopo una giornata al sole.

I nostri essenziali nella borsa da mare: Moisture Surge, solari, occhiali da sole e un telo da spiaggia… rosa, naturalmente.

Durante la permanenza alla #PinkOasis, ci siano godute un “pink-nic” in spiaggia, con servizio di taco-truck e cocktail rosa infusi di aloe.

“Tutto rosa in tinta con Moisture Surge... sarà utile per mantenere la pelle idrata sotto il sole,” ha postato Alexandra Pereira su Instagram.

Questo è un ritratto di Loretta Grace in posa ultra glamour, adagiata nella #PinkOasis insieme a Moisture Surge. “la mia pelle è mista, tendente al grasso, e Moisture Surge è stata una scoperta che ha cambiato la mia vita, perché è a base d’acqua e la sensazione di leggerezza che si avverte indossandola non ha prezzo,” recita il suo post.

La prossima fermata...il cielo. “Vorrei stare qui per sempre,” ha confidato Freddy Cousin-Brown. Non potremmo essere più d’accordo con lei. Tuttavia anche la vista da un’altitudine di oltre 7.500 metri, rientrando in hotel in elicottero, è stata altrettanto memorabile!

Quale modo migliore per riprendersi da una giornata spettacolare alla #PinkOasis che regalare un po’ di coccole alla pelle? Le ospiti si dirigono alla SPA per un trattamento viso con Moisture Surge. "Chi non adora una pelle ben idratata? La nuova Moisture Surge è ormai la mia ossessione ", ha scritto Foinika Kay su Instagram. Consiglio: ovunque siate potete concedervi una mini spa grazie a Moisture Surge 72-Hour Auto-Replenishing Hydrator. Basta stenderne uno strato spesso, sollazzarsi per 5 minuti, quindi eliminarlo con un fazzoletto e ammirare una pelle rimpolpata e luminosa.

Le nostre sirene. Nello spirito della somma idratazione, le ospiti si sono prestate come modelle per la fotografa subacquea Sebi Messina. Non vi sembra che Amelia Liana abbia le sembianze di una dea marina? Date un occhio @Clinique per scoprirne di più.

Infine, per brindare a Moisture Surge 72-Hour Auto-Replenishing Hydrator e a tutte le nostre avventure #PinkOasis, abbiamo organizzato una festa al tramonto sulla spiaggia con dei margarita rosè e un po’ di balli accompagnati dalla tradizionale musica dei Mariachi.

Arrivederci #PinkOasis! E grazie a tutte le nostre ospiti per questo weekend indimenticabile. Alla prossima avventura…